giovedì 2 maggio 2013

Frittata con asparagi verdi


Per prima cosa un bel saluto a tutti i miei lettori dopo tanto tempo!
E’arrivato il caldo, siamo passati dal giubbotto invernale alla maglia senza passare dal cappottino primaverile (che io avevo preso nuovo nuovo e non vedevo l’ora di usare…)
E assieme a questo teporino sono arrivati i “miei” adorati asparagi!

Non li compro al supermercato, ma li prendo a km 0 qui vicino. E’ incredibile, ma nei grandi negozi quando ti fanno il 20% di sconto sembra che si taglino una mano per te, la signora dove vado invece, mi fa sempre (e dico SEMPRE) uno sconticino; ecco, questa è quella cortesia che le grandi catene stanno facendo dimenticare.
Comunque io aspetto con ansia ogni anno l'apertura perché lì la verdura (rigorosamente di stagione) è bellissima nonché Buonissima, il prezzo è basso, posso addirittura prenotare i miei kg di verdura al telefono e così essere sicura di trovarli perché ovviamente vanno a ruba! Peccato che sia aperto solo da aprile ad agosto. (Chissà se legge il mio blog la signora… ;) )

Bene, ogni anno si inizia con gli asparagi, prima i verdi, poi i bianchi, poi arrivano fagiolini (boby), tegoline, zucchine fiore, fragole, meloni, anche un po’ di insalata, melanzane, albicocche, pesche… Gnam!

Gli asparagi verdi secondo me sono perfetti con la frittata o lessi conditi con un po’ d’olio (devo pubblicare anche quelli), farò ancora qualche esperimento e poi vorrei postare questa frittata in versione vegana e una bella crepe.

 Ingredienti per 2 persone:

- 6  asparagi di mezza misura (se vogliamo abbondare anche 8)
- 3 o4 uova
- sale
- pepe
- olio d’oliva o di semi


Tempi: 10 min. + 10 min. (anche meno)


Preparazione:
Dai una sciacquata agli asparagi, togli la parte inferiore, fino a dove la senti più dura (poco) e le fogliette (quelle triangolari) sul gambo. La punta lasciala così com’è. Questo vale solo per gli asparagi verdi, i bianchi vanno completamente pelati perché altrimenti sono duri.

Taglia gli asparagi a rondelline e mettili in una padella adatta anche per la frittata (antiaderente); io per necessità ho usato la pentola ma poi la frittata viene con i bordi un po’ alzati. Aggiungi olio, sale, pepe e cuoci a fuoco minimo con il coperchio per una decina di minuti o fin quando gli asparagi sono morbidi.
Intanto prepara le uova, rompile in un piatto fondo, sbattile con la forchetta e se vuoi mescolale con sale e pepe.
Quando gli asparagi sono pronti (senza spegnere il fuoco) aggiungi le uova sistemando velocemente in modo uniforme i pezzetti di asparagi e copri con il coperchio. E’ importante che ci sia abbastanza olio per non far attaccare la frittata, non si può dare una dose precisa ma sperimentando si impara! :)
Lascia qualche minuto (5 circa) che la frittata si cucini bene sotto, io per controllare che non si attacchi smuovo un po’ la padella, se la frittata non si muove aiutati sollevandola pian piano per staccarla dal fondo e aggiungi un filo d’olio.

Gira la frittata aiutandoti con delle spatoline (meglio quelle di plastica, per non rovinare l’antiaderente) o con il coperchio e, soprattutto, con un colpo deciso (o la va o la spacca!  Mal che vada diventano uova strapazzate ;) ).

Lascia sul fuoco ancora 3-4 minuti in modo che si cucini bene anche l’altro lato e poi è pronta! Da mangiare subito!


20 commenti:

  1. Ciao Sara, bentrovata :) Anche io amo gli asparagi e questa frittata è invitantissima! Complimenti! Un bacione e buona giornata :)

    RispondiElimina
  2. Ciao!! Come promesso sono passata!!! Il tuo blog è molto bello e le ricette molto sfiziose!!! Ti seguo ank'io così sei a portata di click!! :-)

    RispondiElimina
  3. Ricette per principianti? Ma è il blog di cucina giusto per me! Che bello averti incontrata!
    Naturalmente mi sono subito unita ai tuoi lettori.
    Ciao e a presto,
    Paola

    P.S. quando ci conosceremo meglio forse capirai meglio il mio entusiasmo... sono una vera imbranata in cucina!

    RispondiElimina
  4. Ciao,arrivo grazie a Kreattiva ed ora ti seguo,se ti va passa da me.
    Mara

    RispondiElimina
  5. Eccomi, nuova follower, attirata dal titolo, le aspettative sono piu' che confermate.

    RispondiElimina
  6. Ciaooo... ho appena scoperto il tuo blog grazie a kreattiva...ti seguo...:) se ti va passa da me...baciiiii...
    http://missbutterflymakeup.blogspot.it/

    RispondiElimina
  7. Benvenute a tutte!! Piacere di conoscervi! Passerò volentieri da voi!
    @Paola: volevo chiamare il blog "Cucina per imbranati" o una cosa simile ma mi è venuto in mente dopo e poi mi sembrava un pò bruttino.. :) Io imparando mi sono appassionata, mai dire mai!

    RispondiElimina
  8. ciao complimenti per il tuo blog!!!!
    nuova fallower se ti va passa da me
    http://casa-dolcecasa.blogspot.it/
    baci
    silvia

    RispondiElimina
  9. Grazie, passo a dare un'occhiata! ;)

    RispondiElimina
  10. Buonasera Sara, ho scoperto il tuo blog grazie a Kreattiva.
    ti lascio il mio link se vuoi venire a trovarmi nel blog-posticino http://ilcaffedelledonne.blogspot.it

    RispondiElimina
  11. Che bella ricetta, bravissima!
    Ti ho conosciuta grazie a kreattiva se ti va passa da me http://makeupstrass.blogspot.it/

    RispondiElimina
  12. ciao, ti ho scoperta grazie a kreattiva, ti va di seguirci a vicenda?
    buona giornata!
    Elly

    RispondiElimina
  13. Ciao sara
    ti ho conosciuto grazie all'iniziativa di kreattiva che bellino il tuo blog ti seguo volentieri se ti va vienimi a trovare sul mio blog
    spicchidelgusto o sulla mia pagina facebook

    RispondiElimina
  14. Ciao, sono Antonella ed arrivo a Te grazie a Kreattiva, new follower! Complimenti, molto carino qui da Te! Se Ti va, sei la benvenuta nel mio angolino virtuale.
    A presto

    RispondiElimina
  15. Hai già questo premio, ma ti ho citata comunque nel mio blog! :-)

    RispondiElimina
  16. Ciao!
    Mi piace molto il tuo blog ,l'ho scoperto il tuo blog grazie all'iniziativa di Kreattiva e mi sono iscritta!Se ti va fai un salto da me ,ne sarei felicissima!
    A presto :)

    RispondiElimina
  17. Ciao, sono Gabry ed ho un blogghino di cucina appena nato.
    Mi sono iscritta anch'io all'iniziativa di Kreattiva e sono passata a conoscerti.
    Che carino il tuo blog, mi piacciono le tue ricette e come le spieghi.
    Un caro saluto
    Gabry

    RispondiElimina
  18. Buonissima la faccio spesso anche io, nuova follower se ti va passa da me http://magicreativityartsbyally11.blogspot.it/

    RispondiElimina

Lascia un commento, una critica o anche solo un saluto! Grazie! :)
(Per qualsiasi problema contattami via e-mail)